sabato 13 maggio 2017

Gruppo di Lettura #3 Cress – Cronache Lunari






Capitoli 7 – 8 – 9 – 10 – 11 – 12


Cress
Serie: Cronache Lunari
Autrice: Marissa Meyer
Genere: Fantasy, retelling, romance
Editore: Mondadori (Chrysalide)

Trama:
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, "damigella in difficoltà" su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l'esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l'unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto.



La tappa precedente la trovate qui:

Per chi volesse seguire tutte le tappe e commentare con noi c'è l'evento su facebook che vi aspetta QUI

ATTENZIONE SPOILER
PER CHI NON HA LETTO
I LIBRI PRECEDENTI
Nel settimo capitolo incontriamo di nuovo il dott Dimitri Erland che nascosto in un hotel in Africa, sta guardando in tv lo sbarco dei vari nobili e dignitari lunari arrivati sulla Terra in occasione del matrimonio dell'imperatore Kaito con la regina lunare Levana.

Povero, giovane imperatore Kai. Era salito al trono solo da qualche settimana, eppure era già stato gettato nella fossa dei leoni.

Veniamo a scoprire che il buon dottore oltre ad essere il padre naturale di Crescent (io non lo avevo sospettato minimamente) sta continuando le sue ricerche per un antidoto alla Letumosi, il terribile male che affligge i popoli terresti. Purtroppo però la malattia si sta evolvendo in maniera esponenziale.

la malattia stava mutando. E se perfino un Lunare mostrava dei sintomi...


Cress intanto si prepara per essere salvata da Cinder e gli altri quando arriva, inaspettatamente, la sua Padrona, il taumaturgo Sybil Mira che la lega per preparare la trappola che le permetterà di catturare Cinder.
Anche l'equipaggio della Rampion si adopera per accogliere la ragazza che ha vissuto isolata per tanti anni.

Stai chiedendo a una cyborg fuggiasca e a un animale selvaggio di organizzare un comitato di accoglienza? Davvero adorabile.”

Mentre il Capitano Thorne dispensa i suoi consigli per un'accoglienza adequata, anche Iko fa ricerche per la ragazza.

Aprì un menu, selezionò la sezione dedicata agli accessori per capelli, e sullo schermo apparvero decine di icone che mostravano qualsiasi articolo, dalle parrucche con i dreadlock ai cerchietti con le orecchie da gattina, fino ai fermagli tempestati di strass. “Pensa a quanto potenziale ha con dei capelli del genere!”

Non mancano le preoccupazioni sull'aggangio della Rampion alla stazione orbitante che tiene prigioniera Cress.

Che ti ha detto Cinder delle mie abilità da pilota?”
Le due si scambiarono un'occhiata. “Che sei un pilota fantastico, naturalmente” disse Scarlet, afferrando la sua felpa rossa. Benché si fosse strappata malamente a Parigi, l'aveva rammendata in qualche modo. “Assolutamente galattico.”
Credo fosse sarcastica” osservò Iko.

Il coraggioso e abilissimo pilota Thorne riesce ad arrivare dalla capelluta Cress pronto a compiere l'eroico salvataggio, ma... Sybil e il suo autista Jacin (personaggio interessante questo) gli tendono una trappola e lo imprigionano insieme alla ragazza.
Intanto il taumaturgo e la sua guardia riescono a intrufolarsi all'interno della Rampion. Scoperti da Cinder, i due attaccano subito la principessa lunare. Inutile l'intervento di Wolf che, armato di buone intenzioni, viene però sopraffatto dal potere lunare di Sybil e si rivolta contro la ragazza cyborg. Solo con l'intervento di Jacin, Cinder riesce a mettere in salvo Wolf e se stessa. Purtroppo Scarlet (proprio ora che mi stava diventando simpatica) viene catturara dal taumaturgo.
Cinder ha un attimo di panico

I pensieri si accavallavano confusi nella sua testa. Dovevano trovare Thorne. Dovevano andare all'inseguimento di Scarlet. Dovevano salvare Wolf.
Non poteva fare tutto.

Fortunatamente riesce a riprendersi e decide che la cosa migliore è andare in Africa per farsi aiutare dal dott. Erland.

Nel frattempo Cress e Thorne riesco a slegarsi e sono in rotta di collisione con l'atmosfera terreste rischiano di finire incendiati insieme alla navicella.



Gli scossoni cessarono, seguiti da una discesa rapida e liscia. Al di là degli oblò, la luce abbagliante fece spazio all'azzurro del cielo. Lo stomaco di Thorne parve cadere in picchiata, e lui si sentì come risucchiare nel vuoto.

Siamo solo all'inizio eppure la storia è già nel pieno dell'azione. Seguite tutte le tappe del nostro GDL. La prossima tappa sarà ospitata dalla Casa dei libri di Sara


Qui sotto anche il calendario con tutte le tappe!



Link blog partecipanti



7 commenti:

  1. Ciao! Capitoli decisamente movimentati!!
    Nemmeno io mi aspettavo che tra il dottor Erland e Cress ci fosse un legame...bene, mi piacciono le sorprese!!
    Povera Cinder...ha perso in poco tempo i suoi tre compagni di viaggio ed immagino la sua disperazione ed indecisione su cosa fare.
    Il capitano Thorne mi piace sempre più!!!

    RispondiElimina
  2. Eccomi! Non posso allegare una gif che renda l'idea della mia reazione alla rivelazione del dottor Erland, ma è stato quasi uno shock. E ti dirò sono contenta. Mi dispiace solo sapere che ha aiutato Levana... Mi aspettavo dal primo libro che la malattia mutasse! Un bel guaio...
    I capitoli successivi mi hanno fatto venire l'ansia, invece. :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la storia si fa sempre più intricata e il povero Thorne...

      Elimina
  3. questa tappa è adrenalinica! E brava che hai colto l'importanza di Jacin! Neanche io avevo capito chi era il padre di Cress anche se gli indizi c'erano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi Jacin avrà un suo spazio in futuro...

      Elimina
  4. Trovo molto interessante l'evoluzione della malattia e mi chiedo come faranno, alla fine, a debellarla!

    RispondiElimina