venerdì 28 aprile 2017

Recensione #70 Scarlet by Marissa Meyer


Autrice: Marissa Meyer
Titolo: Scarlet
Serie: The Lunar Chronicles #2
Editore: Mondadori
Pag: 432
Data di pubblicazione: 30 aprile 2013

Trama
Androidi ed esseri umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna... Mentre Cinder tenta in ogni modo di scappare dal carcere in cui è rinchiusa, dall'altra parte del mondo Scarlet Benoit cerca disperatamente la persona a lei più cara, sua nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Nella ricerca arriva ad aiutarla Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e insieme partono per Parigi. Qui incontrano, per caso, proprio Cinder. Con lei dovranno battere sul tempo la malvagia Regina lunare Levana, disposta a fare qualsiasi cosa per indurre il bel principe Kai a sposarla. Qualsiasi cosa: anche scatenare la guerra più distruttiva di tutti i tempi.







Proprio come per Cinder, Marissa Meyer riscrive un'altra famosa favola: questa volta Cappuccetto Rosso, ambientata in un luogo futuristico e con il suo solito stile fresco e ironico ci trasporta in un mondo fantastico.





Scarlet è coraggiosa, impulsiva, impertinente, e di solito una protagonista così non mi dispiace. Ma, stavolta, proprio non l'ho sopportata. Non so quale sia la ragione. Era troppo di tutte queste caratteristiche e proprio non sono riuscita a prenderla in simpatia.
Insieme a lei conosciamo altri due nuovi soggetti davvero irresistibili: l'affascinante, arrogante e ironico Cadetto-Capitano Thorne, che è il personaggio più divertente del libro; il misterioso e timido Wolf. Wolf è un personaggio epico! Il mio preferito di questo libro, anche se il Cadetto (ops Capitano) Thorn gli tiene testa abilmente.
Naturalmente abbiamo ancora Cinder, Kai e Iko... Devo dire che ho trovato Kai molto sotto tono rispetto al primo libro mentre cerca di mantenere la pace nel suo regno ed evitare gli intrighi della tremenda regina Levana.
Cinder continua sempre a essere la mia protagonista femminile preferita.
La Meyer, come nel libro precedente, ha fatto un ottimo lavoro con tutti i suoi personaggi che sono sviluppati meravigliosamente.

Questa storia costituisce un brillante seguito per Cinder in cui l'azione e la suspense si trovano in ogni singola pagina. Inoltre ci sono anche dei momenti divertenti e più leggeri (leggi Thorne), e non manca il romanticismo.

Se non fosse stato per il mio odio verso la protagonista, avrebbe meritato 5 stelle!


6 commenti:

  1. anche io ho preferito Cinder a Scarlet, ma rileggendo l'ho un po' rivalutata. Kai qui c'è poco ma mi è piaciuto tanto, è maturato molto. Non vedo l'ora di partire con Cress

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente a me proprio non è piaciuta.

      Elimina
  2. A me invece questo secondo volume è piaciuto ancor più del primo anche se, forse, sì Scarlet è un personaggio un po' difficile da accettare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarlet proprio non mi è andata giù :D

      Elimina
  3. Addirittura odio? Dai, povera Scarlet! Io avrei voluto darle giusto qualche scrollatina ogni tanto...

    RispondiElimina